mercoledì 27 novembre 2019

LVMH compra Tiffany

[La concorrenza è la vita del commercio e la morte del commerciante.Elbert Hubbard] LVMH ha rivisto al rialzo a 130 dollari per azione la sua offerta per l'acquisto Tiffany, e le due aziende avrebbero ora avviato trattative. Lo riporta l'agenzia Bloomberg citando alcune fonti. E i titoli Tiffany volano in Borsa, arrivando a guadagnare fino al 3,7%. Il gruppo del lusso francese LVMH ha annunciato l’acquisizione di Tiffany per circa 14,7 miliardi di euro. In quella che rappresenta la più grande operazione finanziaria del colosso transalpino guidato da Bernard Arnault pagherà 135 dollari per azione in contanti. L’operazione dovrebbe concludersi a metà del prossimo anno. “Abbiamo raggiunto un accordo definitivo per l’acquisizione di Tiffany da parte di LVMH al prezzo di 135 dollari per azione in contanti – si legge in una nota congiunta -. La transazione valuta Tiffany a circa 14,7 miliardi di euro, ovvero 16,2 miliardi di dollari”.

1 commento:

  1. Dopo l’acquisizione di Tiffany, il colosso Lvmh, tramite Moët Hennessy, ha rilevato il 55% di Chateau d’Esclans, produttore francese leader dei vini rosé di alta gamma, che ha il suo principale mercato negli Stati Uniti. Château d’Esclans ha sede in Provenza, nel paese di La Motte, a 60 km circa da Cannes.

    RispondiElimina