giovedì 24 ottobre 2019

A Tohti il premio Sakharov

[Gesù fu il primo socialista, il primo che cercò di ottenere migliori condizioni di vita per l'umanità. Michail Gorbaciov] È Ilham Tohti, economista uiguro che lotta per i diritti della sua minoranza in Cina il vincitore del premio Sakharov 2019 per la libertà di pensiero che ogni anno viene conferito dal Parlamento europeo. Lo si apprende a Strasburgo. Il "parlamento ha deciso di assegnare il premio Sakharov per la libertà di pensiero a Ilham Tohti". Lo ha annunciato oggi in Plenaria il presidente del Parlamento europeo David Sassoli, ricordando che l'economista uiguro "è stato imprigionato a vita". "Chiediamo che venga immediatamente rilasciato dalle autorità cinesi", ha detto Sassoli riscuotendo un applauso della plenaria.

Nessun commento:

Posta un commento