sabato 28 aprile 2018

CLAUSOLA SOCIALE DI RITORNO A PALERMO PUNTA RAISI

[Qui quircat incontrat. Chi cerca trova. Dicesi ai poltroni che si scusano di non trovar lavoro.]  Ha inizio il grande circo della clausola sociale a Palermo dopo che Vueling ha deciso di cambiare hendler scegliendo Aviapartner in tutto il network. Considerando che le operazioni più spregiudicate a Punta Raisi, con la complicità sindacale,  vengono fatte in GH su base volontaria, diamo per scontato che anche questa volta si cercheranno volontari. Chi decidesse di venire volontariamente in Aviapartner dovrebbe non avere famiglia, perché troveresti una nuova famiglia, la tua vita sarà gestita dai ros e dalla, cosiddetta, operatività dello scalo. Non so in Gh, ma in Aviapartner i ros, solo perché usano qualche parola straniera (prevalentemente inglese) credono di essere intellettuali. Non devi mai abbandonare la lotta, mai avere paura, iniziare a pensare che i dipendenti di Aviapartner, in effetti, sono dei multipli.  Se ritieni che queste regole di ingaggio ti appartengono sei il benvenuto, in caso contrario da solo capirai che prima non hai vissuto, ma sei sempre in tempo per nuovi valori che sconoscevi prima. I turni mensili sono solo indicativi perché vengono aggiornati  di giorno in giorno, dicono sempre che l’operatività dei voli non da certezze, in realtà è superMario (supercordinatore) che non è una certezza.  Nessuno per ovvi motivi, vuole andare in Aviapartner: andrebbero a trovare a breve la  cig, non volontaria ma obbligatoria, flessibilità, niente trasporto, parcheggio a pagamento è un buono pasto non grasso come quello di GH. Nel nuovo contratto di lavoro la clausola sociale, appositamente regolamentata, deve essere solo applicata, ma sembrerebbe che il mondo sindacale, dopo una lunga lotta a favore della clausola sociale, a Palermo vorrebbe tutelare i full time ex GESAP e ex Alitalia. Avrebbe trovato la soluzione che gli scappati, dopo una lunga fuga, potrebbero ritornare da dove sono partiti. Ma i sindacati in tal senso continuerebbero a discriminare una categoria di lavoratori che licenziati da Aviapartner sono stati assunti, grazie alla clausola sociale, ancora non regolamentata, dalla GH Pmo usufruendo delle agevolazioni del jobs act. Il Saraceno, che potrebbe a volte sembrare sprovveduto, è disposto a rinunciare a personale con tutele crescenti? I sindacalisti, dall'alto della loro arroganza, ritengono che l'accordo si può trovare fregandosene della volontà degli scappati. E se gli scappati volessero rimanere con il saracino? Perché costringerli a tornare nell'azienda che li ha fatti soffrire tantissimo. Tristezza da quando è in GH ha ripreso a ridere, Fistola ha iniziato a tifare Napoli, trombetta suona sempre la carica, mentre prima suonava la ritirata, bocca di rosa ha ritrovato il suo splendore, passione sempre più travolto dai sensi, l'aviere scelto sempre più scelto ...  Restate dove siete, è meglio per tutti.

Nessun commento:

Posta un commento