giovedì 3 agosto 2017

Una sola Corea

[Non esiste che il coraggio.] L'aeronautica americana ha testato con successo un missile balistico intercontinentale Minuteman 3 non armato dalle coste della California. Si tratta del quarto test di questo tipo dall'inizio dell'anno. L'aeronautica ha precisato che è servito a controllarne l'efficienza e l'accuratezza. L'area obiettivo era situata nel Pacifico. Questi ultimi test avvengono mentre è alta la tensione per i test di missili balistici della Corea del Nord.  I capi di stato maggiore delle forze armate sudcoreane e il ministero della Difesa di Seul stanno mettendo a punto un piano per un 'attacco chirurgico' volto a distruggere i siti missilistici e nucleari della Corea del Nord, nel caso la Corea del Sud decida di rimuovere il dittatore Kim Jong-un: lo scrive oggi il Daily Mail citando il quotidiano sudcoreano Munwha Ilbo. Se il presidente sudcoreano Moon Jae-in decidesse di procedere con questo piano in un'eventuale situazione di emergenza, scrive il tabloid britannico, i siti della Corea del Nord verrebbero attaccati da aerei da caccia F-15 equipaggiati con missili cruise Taurus e l'operazione verrebbe eseguita dalle Forze Speciali del presidente. L'indiscrezione segue di pochi giorni il lancio di prova da parte di Pyongyang del missile balistico intercontinentale Hwasong-14, che ha ulteriormente aumentato la tensione tra Kim Jong-un e gli Stati Uniti. I missili balistici della Corea del Nord possono raggiungere gli Stati Uniti.

Nessun commento:

Posta un commento