martedì 18 luglio 2017

NUOVI CONSIGLIERI ALLA GESAP

[Megghiu 'na festa chi 100 festicchi.  Meglio una festa che 100 festicciole. Frase siciliana] Il Comune di Palermo ha bandito una manifestazione di interesse di soggetti disponibili alla designazione/nomina dei rappresentanti del Comune in enti, aziende ed istituzioni da esso dipendenti o controllati. Cosa dovranno rappresentare in Gesap è tutto da scoprire.  Andranno a occupare posti in cda già completo, oppure dovranno sostituire chi? Ambrogio è inamovibile, dove lo trovi un altro così? Scalia, ingegnere gestionale, impegnato anche in Gh, esageratamente riservato da indurre a pensare che, probabilmente, la sua timidezza è il suo limite. Mistretta (e il prode Achille), la Li Calzi sono a rischio. Il troppo indipendente Todaro, vice presidente, in quota Camera di commercio non può essere toccato, anche perché se avesse avuto questa possibilità, il sindaco, l'avrebbe già sostituito.  Tra questi, ci sono Gesap, Fondazione Teatro Massimo, Associazione Teatro Biondo e il Consorzio Distretto Turistico Palermo Costa Normanna. I professionisti da designare e/o nominare devono essere in possesso di Laurea (vecchio ordinamento) o Laura Specialistica o Laurea Magistrale (nuovo ordinamento) e, in più, di una esperienza almeno quinquennale scientifica, ovvero di tipo professionale o dirigenziale o di presidente o amministratore delegato maturata in enti o aziende pubbliche o private di dimensione economica e strutturale assimilabile a quella dell’ente interessato dallo svolgimento dell’incarico, oppure qualifica di magistrato ordinario, amministrativo o contabile in quiescenza o di docente universitario di ruolo anche in quiescenza. Gli interessati dovranno presentare esclusivamente on line la propria manifestazione di disponibilità entro il 5 agosto 2017, attraverso una procedura dedicata sul sito web del Comune di Palermo.

Nessun commento:

Posta un commento