mercoledì 12 luglio 2017

Alitalia molla la Sardegna

[Nessuno è così favorito da non avere accanto a se, al momento della morte, qualcuno che gioisca del triste evento. Marco Aurelio] Alitalia non presenta offerte per la continuità territoriale da e per la Sardegna ed in particolare nei collegamenti su Cagliari. Secondo fonti vicine alla compagnia le condizioni del bando erano "economicamente insostenibili". Meridiana si è candidata per Olbia-Roma e Olbia-Milano, già operate con oneri di servizio pubblico sino alla prossima stagione invernale. La vera novità è rappresentata da Blue Air, la compagnia smart flying che vola già sull'Alghero-Torino a si propone per Alghero-Fiumicino e Alghero-Linate. Per la nuova continuità aerea sono disponibili circa 51 milioni di euro il primo anno e 205 milioni di euro dal 2017 al 2021. Il bando prevede una tariffa unica per 10 mesi l'anno di 37 euro per le singole tratte da e per Roma e di 47 per quelle da e per Milano (tasse escluse), mentre nei due mesi estivi di maggior traffico, il costo dei biglietti per i non residenti salirà rispettivamente a 70 e 80 euro, al netto delle tasse aeroportuali.

Nessun commento:

Posta un commento