lunedì 23 gennaio 2017

CISAL sfonda in Aviapartner Pmo

[Il concetto di leadership è estraneo alla democrazia diretta. Gianroberto Casaleggio] In pochi giorni la CISAL, in Aviapartner, ha raggiunto la quota di 13 iscritti (i dipendenti sono circa 40), tecnicamente è il sindacato più rappresentativo, in apt, da anni ormai, senza la loro firma non si fanno accordi, insomma, nel bene e nel male, comandano. Recentemente Roberto Baiamonte (cane morto) è stato eletto rsa, andrà ad affiancare Michele Costanza (stop e tiro). La CISAL, congiuntamente all'Ugl, chiede un incontro urgente dopo avere preso atto del comportamento anomalo di Aviapartner a Palermo che unilateralmente ha convocato i singoli lavoratori per discutere non si sa bene di che cosa. Negli anni i sindacati hanno firmato vari accordi per salvaguardare l'occupazione  e i bilanci dell'azienda. I due sindacati ritengono che sia necessario ridare centralità al tavolo sindacale di trattativa e mediazione. Decorsi sette giorni dal ricevimento della nota sindacale inizierà la procedura di raffreddamento nelle modalità rituali: attraverso vertenze legali ad ogni iniziativa di tutela e salvaguardia degli interessi dei propri associati e del personale tutto.

Nessun commento:

Posta un commento