sabato 28 gennaio 2017

Amat, Sispi e Amap cercano dg

[Chi nu cianze nu tetta.  Tettare significa suggere il latte dal seno materno. Evidente il significato per estensione del proverbio che vuol intendere: per ottenere qualcosa bisogna farsi sentire] I consigli di amministrazione di Amat, Sispi e Amap hanno deliberato, su indicazione dei rispettivi socio pubblici, l'avvio di rispettive selezioni pubbliche per la posizione di Direttore generale. L’incarico avrà una durata di tre anni rinnovabili per una sola volta per un ulteriore biennio. Per Amap la scadenza del bando è fissata al 30 gennaio 2017, il giorno successivo per Sispi, mentre per Amat la scadenza è il prossimo 6 marzo. Anche un’altra partecipata del Comune di Palermo, la Rap procederà prossimamente alla selezione del Direttore generale. "Si compie così - commenta Orlando - un ulteriore passo perché il sistema delle partecipate, ormai fuori dal tunnel del caos finanziario e organizzativi degli anni scorsi, assuma contorni di alta professionalità ed efficienza gestionale." Di seguito i link per le informazioni sui singoli bandi: Sispi: https://www.comune.palermo.it/noticext.php?cat=2&id=12964 Amat:https://www.comune.palermo.it/noticext.php?cat=2&id=13139 Amap:https://www.comune.palermo.it/noticext.php?cat=2&id=12920. 

Nessun commento:

Posta un commento