martedì 24 gennaio 2017

24 ore di sciopero Sky tg24

[Nulla è così inutile che fare in modo in modo efficiente qualcosa che non andrebbe fatta. Peter Drucker] L'assemblea dei giornalisti di Sky Tg24 ha proclamato uno sciopero di 24 ore a partire dalle 12 di oggi. Lo comunica il Cdr della redazione dopo l'annuncio degli esuberi di personale da parte dell'azienda. L'assemblea dei giornalisti di SkyTg24 - si legge in una nota - ha votato all'unanimità uno sciopero di 24 ore contro il piano di licenziamenti e trasferimenti comunicato dall'azienda, che "comporterebbe lo sradicamento del nostro telegiornale che dalla prima edizione del 2003 va in onda da Roma e che, nella capitale, ha costruito la sua credibilità dimostrando di essere un protagonista del panorama informativo italiano". La Federazione nazionale della stampa italiana e le Associazioni regionali di Roma e Milano sono al fianco dei colleghi di SkyTg24 che hanno deciso di scioperare per 24 ore contro il piano di licenziamenti e trasferimenti comunicato dall'azienda. "Esprimiamo la nostra solidarietà ai giornalisti e confermiamo l'impegno a mettere a disposizione tutte le risorse della Federazione della stampa per trovare una soluzione alla vicenda - affermano, in una nota, il segretario generale e il presidente della Fnsi, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti -. Condividiamo, inoltre, l'iniziativa annunciata dal ministro per lo Sviluppo economico, Carlo Calenda, di voler convocare un tavolo su questa vertenza. Auspichiamo che l'azienda metta fine al "muro contro muro" e accetti di discutere nel merito per salvaguardare la qualità dell'informazione e tutelare le professionalità e l'occupazione. I licenziamenti sono inaccettabili, tanto più in un'azienda che non più tardi di qualche mese fa, come è stato anche rilevato in alcune interrogazioni parlamentari, vantava pubblicamente i suoi successi in termini di ascolti e di fatturato".

Nessun commento:

Posta un commento