venerdì 2 settembre 2016

Nuovi incarichi Aviapartner Pmo

[NUN ME CACA’ ER BOZZO/NUN ME STUCCA’ ER PACCO: non mi seccare] Il  grande capo Federico  Bucci comunica tramite email che Nadia Di Trapani dal 31 agosto e' il nuovo  capo scalo di Palermo Punta Pietro, Sassano Pietro responsabile mezzi - trainer, Giacomo Pizzo responsabile alla qualità. Bucci si è dimenticato di nominare super Mario Longo coordinatore, ma è solo una distrazione?  Non so se ridere, oppure piangere ma dal ridere troppo, comunque faccio gli auguri di buon lavoro ai tre colleghi. Nel periodo invernale il capo scalo avrà da gestire la noia, mentre Sassano sarà il responsabile mezzi Aviapartner esclusivamente usati da Gh (mentre in estate, a volte, anche Aviapartner li adopera) mentre Giacomo Pizzo dovrà gestire la qualità del lavoro che non c'è.  Mentre gli operai aspettano buone nuove di acquisizioni di vettori a Palermo,,che non arrivano mai, ma gira una storia che raccontiamo per dovere di fantacronaca. Aviapartner non avrebbe preso ancora Vueling, la trattativa sarebbe iniziata a marzo, per un una motivazione sentimentale. BA, capogruppo di Iag insiste per tutto il pacchetto nell'intero network di quattro vettori (BA, Iberia, Aer Lingus e Vueling) ma Aviapartner prende tempo perché se prendesse Vueling metterebbe nei guai  AVIATION SERVICES a Fiumicino,  Fontanarossa e Capodichino.  Non si è mai vista una multinazionale, quale dice di essere Aviapartner, che ragiona tenendo conto di cosa può capitare all'alleato se perde un appalto. Una volta il fattore umano era costituito nella tutela dei propri dipendenti, oggi vigerebbe la tutela dei propri alleati anche se a scapito dei propri dipendenti già in Cig. Concludendo se mai prenderemo la Vueling dovremo ringraziare l'ad di Iag, William Matthew "Willie" Walsh, che avrebbe fatto capire che se non si prende la Vueling si potrebbe perdere anche BA.

1 commento:

  1. Il super coordinatore Mario il primo di agosto ha firmato, espletando la parte burocratica, il nuovo ruolo all'interno della struttura di Punta Raisi. In silenzio, di nascosto si è svolta la cerimonia di investitura. Manca ancora il livello che dovrebbe arrivare con l'arrivo dei nuovi vettori. Il problema è che quando arriveranno le compagnie aeree? Comunque al di là del livello, che prima della pensione arriverà, sempre grazie Mario e tanti auguri di vero cuore.

    RispondiElimina