domenica 11 settembre 2016

Cisco System in crisi


[Rivestì Mardocheo e lo condusse a cavallo per le vie della città. Ester 6:11] Cisco System, il più grande gruppo al mondo nella produzione di apparati di networking, si appresta a tagliare fino a 14 mila dipendenti nel mondo, pari al 20% della sua forza lavoro. Lo riporta Crn, sito specializzato in notizie sul mondo della tecnologia, che cita diverse fonti vicine all'azienda americana. Secondo Crn i tagli verranno annunciati nelle prossime settimane mentre piani di prepensionamento sono stati già offerti ai dipendenti. Gli esuberi rientrano nel disegno di spostare il baricentro del gruppo Usa dalla produzione di hardware a quella di software. A breve l'azienda californiana pubblicherà la trimestrale.

Nessun commento:

Posta un commento