giovedì 14 luglio 2016

Fb chiude Hamas

[S'ultimu o leat bene o leat male. L'ultimo o prende molto o prende poco. Fb ha chiuso decine di pagine personali e di gruppi legati a Hamas. Lo riferisce oggi la stampa palestinese che attribuisce il provvedimento a pressioni esercitate dalle autorità israeliane secondo cui esse propagavano
istigazioni alla violenza. Tra le pagine sanzionate ci sono quelle di gruppi di studenti islamici delle principali università palestinesi della Cisgiordania e quelle personali degli amministratori di questi gruppi. La chiusura - la sesta dall'ottobre scorso, quando nei Territori ebbe inizio un'ondata di violenze - arriva dopo le ripetute lamentele di privati ed esponenti israeliani. Sono culminate nei giorni scorsi con una querela ed una richiesta di danni per un ammontare di un miliardo di dollari nei confronti del colosso californiano dei social network, presentata negli Stati Uniti dalla Ong israeliana Shurat Hadin per conto dei familiari di quattro cittadini Usa uccisi in attentati palestinesi negli ultimi due anni.

Nessun commento:

Posta un commento