venerdì 26 febbraio 2016

18/3 SCIOPERO BA

[Il banchiere triestino Schmitz deve recarsi a Parigi. Weiss, il suo socio in affari, gli chiede: “Porti con te la tua amichetta?”. “Quando vai a Monaco, ti porti dietro la birra?”. Ferruccio Folkel] I sindacati dei trasporti Filt-Cgil, Fit-Cisl Reti, Uiltrasporti e Ugl trasporto aereo hanno deciso di proclamare uno sciopero di 4 ore (dalle 10 alle 14) venerdì 18 marzo di tutti i dipendenti della compagnia aerea British Airways che operano sul territorio e sugli scali aeroportuali italiani, contro il licenziamento di 40 lavoratori su un organico di 95 dipendenti in Italia. Secondo i sindacati, che hanno inviato in una lettera unitaria la proclamazione della “prima azione di sciopero”, da parte della compagnia aerea c'è stata una “adozione del provvedimento incoerente, in quanto il posizionamento di mercato e i risultati operativi e finanziari raggiunti in questi ultimi anni comprovano la stabilità d'impresa del vettore collocandola tra le prime compagnie aeree in Europa”.

Nessun commento:

Posta un commento