venerdì 9 ottobre 2015

5 nuove rotte Aer Lingus

[Dare a tenner sa coa de s’ambidda. Afferrare la coda dell’anguilla. Dicesi ad una persona che non si può conseguire. Frase sarda] Di un debitore che fugge il creditore. Aer Lingus ha annunciato i dettagli della nuova programmazione estiva per i voli di corto raggio da Dublino, Cork e Shannon che vedrà 250mila posti aggiuntivi verso le località di vacanza più richieste. A seguito di un’estate "eccezionale", rimarca una nota, la compagnia ha lanciato 5 nuove destinazioni europee: Pisa, Murcia, Montpellier, Dusseldorf e Liverpool. In merito al Belpaese si segnala la nuova tratta Pisa-Dublino, con cadenza trisettimanale nelle giornate di mercoledì, venerdì e domenica, operata a partire dal 18 maggio e fino all’11 settembre. I voli sono stati strategicamente programmati per favorire i collegamenti con i voli transatlantici Aer Lingus per New York, Boston e Chicago. Sulla tratta Venezia-Dublino i voli settimanali aumentano da cinque a sei grazie all’aggiunta di un volo supplementare nella giornata di sabato. L’Italia conta nove aeroporti dai quali è possibile raggiungere direttamente la città di Dublino: Bologna, Catania, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Pisa, Roma Da Vinci, Venezia, Verona. Il vettore ricorda poi i voli giornalieri verso le località di vacanza spagnole e portoghesi più celebri e preferite dalle famiglie tra cui Malaga, Alicante, Palma di Maiorca, Faro, Barcellona, Lanzarote, Lisbona e Bilbao. I posti aggiuntivi per Malaga sono 18mila, grazie all’incremento della frequenza da cinque a sei voli settimanali. Per Alicante i posti in più sono 35mila grazie all’incremento della frequenza dei voli da quattro a sette a settimana. Dieci le destinazioni francesi servite grazie all’aggiunta del nuovo servizio verso Montpellier. La tratta verso Perpignan è stata estesa e sarà operativa da fine aprile sino ad ottobre. La rotta per Pula (Croazia) vedrà un incremento della frequenza del 60% con un’offerta trisettimanale e 8.000 posti aggiuntivi.

Nessun commento:

Posta un commento