venerdì 31 ottobre 2014

La guerra delle banane

[Bannu di re, futteca di populi. Frase siciliana] Gli azionisti di Chiquita hanno respinto il progetto di fusione con la società di distribuzione irlandese Fyffes che avrebbe dato vita alla più grande società del mondo nel settore delle banane. Si apre così la strada per l'offerta di 680 milioni di dollari rilanciata  da due gruppi brasiliani. Il consiglio di amministrazione di Chiquita Brands inizierà le discussioni con la società di export Cutrale e la banca di investimenti Safra Group, che hanno offerto 14,50 dollari ad azione.

Nessun commento:

Posta un commento