domenica 23 febbraio 2014

Talebani all’attacco

[Ognunu avi a sò cruci. Frase siciliana] In un attacco compiuto da talebani nell'Afghanistan orientale sono stati uccisi 20 soldati afghani, mentre altri sette sono stati catturati. Lo rendono noto le autorità provinciali. I talebani hanno rivendicato con un comunicato del portavoce Zabihullah Mujahid l'attacco avvenuto nella provincia di Kunar, alla frontiera con il Pakistan, contro una postazione dell'esercito afghano. Il portavoce del governatore della provincia Abdol Ghani Mosamem ha detto che è stato assaltato una postazione della sicurezza intorno alle 3.00 ora locale nell'area Sher Ghach, nel distretto di Ghaziabad. Bombardamenti compiuti dall'aviazione pachistana nelle prime ore di oggi sul territorio tribale nord-occidentale della Khyber Agency hanno avuto un bilancio finale di “38 terroristi uccisi, fra cui importanti comandanti, e di sei basi distrutte”. Lo ha reso noto l'ufficio stampa militare a Rawalpindi. La zona colpita è quella della Triah Valley, non lontana dalla frontiera con l'Afghanistan. Distrutto anche un importante quantitativo di armi.

Nessun commento:

Posta un commento