venerdì 28 giugno 2013

Miracolo a Punta Raisi: tiene l’unità sindacale

[E uno!...dicett' chille ca cecaje ll'uocchie 'a mugliera.  E uno! disse colui che accecò la moglie] L’incontro  di ieri in prefettura che ha visto la presenza di tutti sindacati con i vertici della Gesap e della controllata Gh è stato aggiornato alla prima settimana di luglio, il prefetto oggi comunicherà la data.  La Gesap si è presentata all’incontro  solo con il responsabile del personale che ha chiesto alle sigle sindacali di evitare lo sciopero. Ma le sigle sindacali lo sciopero lo faranno questo ormai è un dato certo. Al prossimo incontro in prefettura i sindacati hanno chiesto la presenza del presidente Modica e dell’a.d. Colombo. Ma dovrebbe venire solo il dg Scelta che per otto anni ha gestito lo scalo. Ma a prescindere del sacrosanto sciopero sarebbe meglio che tutti i sindacati, uniti come non mai, chiedessero le dimissioni di tutto il cda della Gesap e di Carmelo Scelta.  

2 commenti:

  1. Hai proprio ragione Sciambra! A casa lui è tutti i mangiasoldi che ha portato nello scalo....

    RispondiElimina
  2. Scusate ma qualcuno conosce gli importi pagati alla compagnia del progetto? È che compagnia!

    RispondiElimina