domenica 21 ottobre 2012

A chi troppo (Gesap) e a chi niente (Gh)

[Culu ca nun ha vistu mai cammisa, quannu sa metti si va cacannu. Fondoschiena che non ha mai visto camicia, quando la indossa se ne vanta. Frase siciliana] Domani è in programma, alle ore 15,30,  l’incontro Gh Pmo – sindacati. Nel corso dell’ultimo incontro la Gh aveva proposto la Cigs per 25/50 unità. Ma prima di parlare di cassa integrazione dovremmo parlare  di tutti gli sprechi presenti in Gesap. Non puoi pretendere sacrifici se poi dai i super minimi ai fedelissimi, i manager della Gesap vengono strapagati a prescindere dai risultati che ottengono (e avrebbero anche il buono pasto), il trasporto, negato ai dipendenti della Gh, è concesso a tutti  i dipendenti della Gesap. Non è stato ancora discusso dal cda della Gesap la proposta dell’assessore La Piana che riguarda il servizio Prm, si vuole approfondire i profili di legittimità della proposta per non ricadere nello stesso errore commesso con Quick. Errore commesso, ovviamente, da qualcuno in Gesap e gli ex dipendenti della Quick, ancora in servizio, al momento da chi sarebbero pagati. Per quale motivo le buste paga dei dipendenti Gh vengono fatte ancora a Napoli?  Dimenticavamo i 5 milioni di euro che sarebbero stati dati dal gestore al vettore Ryanair solo nel 2011… Martedì è stata programmata l’assemblea retribuita dei lavoratori aeroportuali Gh  Cisal – Ugl alle 10,30 per analizzare quanto discusso il giorno prima e decidere cosa fare. Tutti  i sindacati hanno risposto che non esistono i presupposti per un discorso del genere. Nei momenti di crisi occorrono leader che in Gesap mancano, ma anche nel mondo sindacale abbondano i preti che credono di essere cardinali.   Ma qualcuno nel mondo sindacale si pone anche una domanda reale. A che titolo gli amministratori della Gh parlano di crisi? Risposta possibile, il dr. Chieppa Natale (l’uomo che ha due incarichi, uno in Gh e l’altro in Gesap) ha avuto queste direttive dal socio esclusivo e assoluto: la Gesap. E la Gesap a che titolo parla se ancora non è riuscita nell’intento semplice, ma evidentemente complesso, di affidare le nuove deleghe? Chi dovrebbe gestire per conto della Gesap la Gh, la gestione del personale … Il vuoto crea confusione, anarchia e la mediocrità cresce.  Probabilmente Renatino ha chiamato dando queste disposizioni.    

Nessun commento:

Posta un commento