venerdì 21 ottobre 2011

Giro di vite Ue su agenzie rating

[Sparagna la farina quannu la cascia è china. Risparmia la farina quando ne hai in abbondanza. Proverbio siciliano] Sospendere il rating per i Paesi che oggetto di aiuti e ridurre la dipendenza dalle agenzie di rating: è la proposta che la Commissione Ue presenterà a novembre, secondo quanto ha anticipato il commissario al Mercato Interno Michel Barnier. “Le agenzie di rating sono una delle cause della crisi, non hanno saputo anticiparla, non hanno dato il giusto rating ai prodotti, hanno fatto valutazioni sbagliate che hanno avuto un effetto grave”, ha detto Barnier promettendo un giro di vite. In tutta questa storia allucinante è che le agenzie in questione, del tutto private, con interessi in vari campi economici giudicando stati sovrani e grandi potenze. Siamo al delirio più totale e non ce ne rendiamo conto.

Nessun commento:

Posta un commento