martedì 27 aprile 2010

Nemmeno la sintassi mette d'accordo i sindacati

[LE PAROLE NON COMUNICANO, RICORDANO. Nicolas Gomez Davilla]
In data 21 aprile la Cisal, ricevendo la nota di Giacomo Terranova (ad di Gesap) con cui informava della volontà di GH Napoli di acquistare le quote azionarie restanti di GH Palermo in mano a GESAP, la Cgil e la Cisal chiedono un incontro a GESAP e ENAC e organizzano una assemblea dei lavoratori per oggi alle 11 davanti la sede Enac......sempre per il principio di cercare di evitare altri eventi tipo le famose lettere preventive della Pae Mas.......... e la Ugl cosa fa??????? In data 24 aprile emette un comunicato. Strumentalizzare e terrorizzare i lavoratori - si legge nel documento Ugl- è una cosa che sanno fare molto bene per ottenere deleghe, gettando fango sulle altre sigle sindacali ... Questo comportamento e diffamante nei nostri confronti nessun valore aggiunto ... I lavoratori sono stifi di queste pagliacciate, sanno benissimo cosa vogliono perché hanno visto e sentito abbastanza..." . A quel punto un anonimo dirigente o della Cisal o della CGIL, ricevuto mandato di mettere nero su bianco una formale risposta alla loro nota: "A parte la sintassi quantomeno discutibile, le “ E” del verbo essere trasformate senza accento in ben altro, l’iniziare una frase con un soggetto singolare per concluderne il senso al plurale, credo che proprio il contenuto è oggettivamente degno di particolari attenzioni visto che non essendo facilmente accessibile è certamente partorito da menti raffinatissime e non adatto a noi comuni mortali. Detto questo, volevo comunque invitarvi ufficialmente a non cercare di stravolgere il senso delle motivazioni da noi addotte nel documento sulla assemblea convocata per martedì 27. Al contrario vi invito a partecipare congiuntamente a noi alla definizione di iniziative comuni che nei fatti regalino maggiore serenità a quel personale che come sempre purtroppo avviene, potrebbe pagare il conto in prima persona dei banchetti lauti che si consumano all’interno dei tavoli della politica. Venite, vi attendiamo, sapete bene che gli assenti hanno sempre torto".

1 commento:

  1. Castrenze mi dispiace contradirti ma non è come pensi!Rispondo quanto Hai scritto UGL?Il sottoscritto Ha appeso dei documenti sul corridorio antistante l'ingresso giusto x capirci, ma come sempre succede gli amici di altre OO/SS li tolgono giusto x che sono brave persone.Ti informo che alla nota pervenuta dall'Amministratore G.Terranova,noi UGL assieme UIL e
    CISL in data22/04abbiamo inoltrato una richiesta d'incontro urgente agl'indirizzi G.Terranova C.Scelta N.Chieppa. Aggiungo che noi aspettiamo riscontro della medesima per decidere successivamente le azioni che ci competono,al contrario di altre OO/SS VEDI ASSEMBLEE di norma gli argomenti prima si discutono sui tavoli e poi si porta a conoscenza i lavoratori
    MIMMO

    RispondiElimina