venerdì 13 novembre 2009

LA PROVINCIA DICHIARA GUERRA ALLA GESAP

[LA PRIMA COSA CHE CADE IN MARE, NEL CORSO DI UNA LUNGA TRAVERSATA, E' IL TEMPO. Paul Morand]
Oggi i sindacati sono stati ricevuti dal Presidente della Provincia di Palermo, Giovanni Avanti(nella foto), maggiore azionista della Gesap spa. Ugl, Uil e Cisal hanno denunciato la gestione poco lungimirante che il management della Gesap porta avanti. Il Presidente della Provincia, al termine dell'incontro, ha invitato i sindacati a continuare la lotta iniziata e ha chiesto la realizzazione, da consegnare entro la fine del mese corrente, di un libro bianco di denuncia contro la Gesap che sarà portato negli uffici competenti (corte dei conti e magistratura ordinaria?). La provincia di Palermo ha, inoltre, assicurato i sindacati che gli uomini in cda di sua nomina ,al ternine del mandato, saranno immancabilmente sostituiti e che l'obiettivo prioritario resta la privatizzazione della Gesap. Inoltre, controllerà la Gesap con tutti i mezzi disponibili in possesso della Provincia. Gli uffici legali della Cisal, Uil e Ugl hanno denunciato per comportamento antisindacale la Gesap ottenendo la solidarietà del presidente Avanti e l'impegno che la provincia non abbasserà la guardia nei confronti della Gesap. In conclusione, anche l'azionista di maggioranza ha dichiarato guerra al management Gesap.

Nessun commento:

Posta un commento